Conferenza di presentazione di VIN – Wine in Venice

vin1
VIN – Wine in Venice, degustazioni ed eventi al Casinò di Venezia
marzo 18, 2016
bibanesi
I Bibanesi Da Re sono partner di VIN – Wine in Venice
aprile 1, 2016

Conferenza di presentazione di VIN – Wine in Venice

casino

Si è tenuta il 22 marzo 2016 alle ore 11.00 presso la Sala del Caminetto al piano nobile di Ca’ Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia, la conferenza di presentazione di VIN – Wine in Venice, la manifestazione a cura di Aepe E20 cui parteciperanno oltre settanta cantine d’eccellenza.

Il Presidente di Casinò di Venezia Gioco S.p.A., l’Avvocato Maurizio Salvalaio, ha aperto la conferenza, esprimendo la sua soddisfazione nell’ospitare VIN – Wine in Venice, manifestazione che ben si inserisce nella vocazione di Ca’ Vendramin Calergi a sede di eventi di altissimo livello e che può rappresentare la prima tappa di un percorso di fruttuosa collaborazione con la società organizzatrice, Aepe E20.

L’Amministratore Delegato di Aepe E20, Gianni Gobbato, nel descrivere la filosofia dell’evento, ha sottolineato l’importanza di promuovere la cultura del cibo e del vino a Venezia. In questa direzione, il nuovo museo dedicato alla storia della Serenissima, che dovrebbe essere realizzato nel palazzetto delle Pescherie di Rialto, potrebbe rappresentare un centro polivalente, aperto ai cittadini e ai visitatori che vogliono scoprire l’evoluzione storica della città anche attraverso le sue tradizioni enogastronomiche.

A seguire Paolo Ianna, presidente della commissione di valutazione delle cantine che saranno presenti a VIN – Wine in Venice, ha definito chiaramente la mission dell’evento e i criteri principali di selezione delle aziende partecipanti: alta qualità e identità territoriale. A VIN troveranno quindi spazio vini all’altezza della location che li ospita, nel cui gusto siano fortemente riconoscibili gli elementi del territorio da cui provengono.

Nicola Sabbatini, membro della commissione di valutazione, ha descritto il ruolo di FISAR, di cui è consigliere per la delegazione di Venezia, degustatore e docente, nell’organizzazione dell’evento: oltre a partecipare nel processo di selezione delle cantine, FISAR metterà a disposizione esperti qualificati e riconosciuti per una serie di iniziative quali eventi culturali, incontri professionali, laboratori tematici per operatori del settore e appassionati.

Hanno chiuso la conferenza il Presidente di Aepe E20 Roberto Miracapillo, che ha ringraziato il Casinò di Venezia per aver scelto di ospitare VIN – Wine in Venice nella propria prestigiosa sede, e il Presidente di AEPE Elio Dazzo, che, ricordando il percorso di avvicinamento alla manifestazione Gusto, biennale dei sapori e dei territori, in programma dal 27 al 30 ottobre 2017, ha evidenziato la necessità di eventi enogastronomici in città, in cui non solo si possano provare e assaggiare le eccellenza enogastronomiche, ma anche in cui si faccia cultura attraverso il racconto dei prodotti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *