VIN – Wine in Venice, dal 21 al 23 maggio i migliori vini in degustazione al Casinò di Venezia

simonit1920
Marco Simonit è ospite di VIN – Wine in Venice
maggio 13, 2016
vin4
Si è concluso VIN – Wine in Venice, l’evento dedicato alle eccellenze vinicole
maggio 27, 2016

VIN – Wine in Venice, dal 21 al 23 maggio i migliori vini in degustazione al Casinò di Venezia

vin3

Dal 21 al 23 maggio 2016 si svolgerà a Venezia VIN – Wine in Venice, una tre giorni dedicata al vino, curata da Paolo Ianna, co-coordinatore della Guida VINIBUONI D’ITALIA edita da Touring Club Italiano, in collaborazione con FISAR, Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori.

Il nome della manifestazione è un omaggio alla storia della città che la ospita e richiama la storica Riva del Vin a Rialto, dove già dall’XI secolo vi approdavano e stazionavano le barche cariche di vino. La sede che ospiterà l’evento è il Casinò di Venezia, la più antica casa da gioco al mondo, nello splendido Palazzo Vendramin Calergi, affacciato sul Canal Grande, già residenza di dogi e ultima dimora di Richard Wagner.

VIN comprende una parte espositiva, con qualificati produttori, provenienti da tutta Italia, e oltre cento etichette in degustazione accompagnate dai panetti Bibanesi, i Prosciutti dell’azienda Dok Dall’Ava e dall’Acqua Panna, e un ricco programma di eventi culturali, incontri professionali e degustazioni.

La manifestazione prevede nella prima giornata di sabato 21 maggio un momento di inaugurazione, su invito, alle ore 11. Da non perdere, sempre nella prima giornata alle ore 16.15, un importante momento di incontro con Marco Simonit, che con Pierpaolo Sirch, dopo anni di ricerche e sperimentazioni nei vigneti di tutt’Europa, ha messo a punto il Metodo di potatura ramificata Simonit&Sirch, codificando le corrette regole di potatura della vite. Il Metodo oggi è applicato in molte delle più importanti aziende vinicole mondiali: attualmente i due Preparatori d’Uva friulani sono consulenti di oltre 130 aziende fra Europa, Stati Uniti, Argentina, Sudafrica, tra cui i leggendari Château d’Yquem, Château La Tour, Moët&Chandon. Nel 2009 hanno ideato anche la Scuola Italiana di Potatura della Vite: centro di formazione permanente in partnership con importanti centri di ricerca, unico nel suo genere a livello internazionale, ha 15 sedi nelle principali regioni vinicole italiane.

Domenica 22 maggio, invece, alle ore 11.00, i visitatori potranno incontrare alcune donne del vino, produttrici e sommelier, che racconteranno la loro esperienza in un mondo che è sempre più rosa: in ambito enologico le produttrici oggi rappresentano oltre il 30% delle aziende italiane e le sommelier hanno superato il 40%.

Lunedì 23 maggio infine è dedicato alla ristorazione veneziana. Oltre ad essere chiamati ad animare il “Fuori salone” con ricette esclusive in abbinamento al vino durante tutti e tre i giorni della manifestazione, ai ristoratori sarà dedicato, dalle ore 11.00 alle ore 12.30, un incontro professionale sul servizio in sala, per imparare a valorizzare al meglio il menu proposto con un corretto servizio del vino e con notizie sulle caratteristiche e sugli abbinamenti degli stessi.

Durante tutti i tre giorni, degustazioni e verticali di alcune delle aziende che parteciperanno come espositori alla manifestazione: sabato 21 le Cantine Biondelli proporranno il loro Franciacorta “Première Dame”, domenica 22 sarà la volta di Tenuta di Angoris, Zuani, Dal Bosco Giulietta – Le Guaite e Podere La Regola, infine lunedì 23 presenteranno i loro vini Cescon Italo Storie e Vini, Malibran (una verticale del loro “Sottoriva col fondo per tradizione” con l’anteprima del 2015), San Salvatore e Andreola.

Con VIN continua il percorso di avvicinamento alla seconda edizione di GUSTO – Biennale dei sapori e dei territori, la grande manifestazione dedicata alle più qualificate produzioni enogastronomiche dall’Italia e dall’estero, in programma a Venezia dal 27 al 30 ottobre 2017. A seguire BEVÉ – Beer in Venice, dal 16 al 18 settembre 2016, dedicato alle produzioni di birra artigianale, presso Forte Marghera.

Tutti gli eventi, che hanno già ricevuto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero delle Politiche Agricole, della Regione del Veneto, del Comune di Venezia e della Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare, sono organizzati da Aepe E20, la società per gli eventi di AEPE, l’Associazione Esercenti Pubblici Esercizi di Venezia.

Maggiori informazioni sul sito www.vinvenezia.it.

 VIN – Wine in Venice
sabato 21 – lunedì 23 maggio 2016
dalle ore 10 alle 19
Ca’ Vendramin Calergi – Casinò di Venezia
Ingresso unico: 20 € (il biglietto dà diritto alla degustazione di tutti i vini)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *